L’asteroide Acamas (2594)

Quaranta anni fa, il 4 ottobre 1978, l’astronomo Charles Thomas Kowal – lo stesso dell’asteroide Chirone – scoprì dall’Osservatorio di Monte Palomar in California l’asteroide (2594) Acamas. Si trovava nella costellazione dei Pesci. Ha un periodo orbitale di 11,49 anni. Classificazione: asteroide troiano.

Leggi Tutto »
No Comment

L’asteroide Eros (433)

Oggi, 120 anni fa, il 13 agosto 1898, veniva scoperto dall’astronomo Gustav Witt dell’Osservatorio di Berlino l’asteroide (433) Eros. Si trovava nella costellazione dell’Acquario.

Leggi Tutto »
No Comment

L’asteroide Asteria

Oggi, 110 anni fa, il 23 gennaio 1908, l’astronomo August Kopff, dall’Osservatorio di Heidelberg in Germania, scopriva l’asteroide (658) Asteria.

Leggi Tutto »
No Comment

Gli asteroidi nel Tema di Gioachino Rossini

Giovacchino Antonio Rossini nacque a Pesaro il 29 febbraio 1792 alle ore 10.00 locali. Talento precoce, aveva nel sangue la musica essendo nato in una famiglia di artisti: il padre Giuseppe suonava il corno nella banda cittadina e nelle orchestre locali e la madre Anna Guidarini era modista ma anche una discreta cantante col suo bel civettuolo seguito di ammiratori.

Leggi Tutto »
No Comment
No Comment

Asteroidi: gli Dèi del quotidiano

La mia relazione tenuta al II Convegno Adriatico di Astrologia “Astrologia per conoscere l’uomo“, Pescara, Italia, 6 Ottobre 2012 (pubblicata negli Atti).

In questo mio intervento leggeremo il Tema natale di Gabriele D’Annunzio con l’inserimento degli Asteroidi e interpreteremo il loro impatto nelle vicende della sua vita.

Parafrasando il noto libro di Howard Sasportas [1] possiamo vedere gli asteroidi, che nella maggior parte dei casi hanno nomi di eroi e semidèi (quindi diversi dai pianeti che si fregiano del nome delle grandi divinità olimpiche e pre-olimpiche),

Leggi Tutto »
No Comment

I libri di Renzo Baldini

In questa pagina trovate l’elenco delle mie pubblicazioni. Ordini e acquisti possono essere fatti inviando la richiesta alla Casa editrice o tramite i vari store online.

Leggi Tutto »
No Comment

2013: asteroidi e comete

L’anno 2013 vede l’arrivo, il 15 febbraio, dell’asteroide 2012 DA14, che passerà a una distanza di circa 35000 chilometri dalla Terra, grosso modo un decimo della distanza Terra-Luna (pari a 384.403 km), quindi assai vicino ma, ci assicurano gli esperti, senza conseguenze per il nostro pianeta. L’asteroide, che al momento non ha ancora un nome, è stato scoperto il 23 febbraio 2012 dall’Osservatorio Astronomico dell’isola di Maiorca (Spagna). Ha un diametro di 50 metri.

Leggi Tutto »
No Comment

L’asteroide Arethusa (95)

Il 23 novembre del 1867 (145 anni fa) veniva scoperto l’asteroide Arethusa (95) dall’astronomo Karl Theodor Robert Luther, presso l’Osservatorio di Düsseldorf in Germania. Il pianetino venne avvistato nella costellazione del Toro. Fa parte della fascia principale ed ha un periodo orbitale di 5,37 anni.

Leggi Tutto »
No Comment

La vita sulla Terra è arrivata dallo spazio

Durante i lavori dell’European Planetary Science Congress tenutosi a Madrid dal 23 al 28 settembre 2012 un gruppo di astrofisici dell’Università di Princeton, dell’Università dell’Arizona e del Centro Spagnolo di Astrobiologia ha presentato una relazione nella quale veniva dato come possibile il fatto che la vita sulla Terra possa essere nata grazie a microorganismi arrivati assieme a frammenti di meteoriti provenienti da altri pianeti.

Leggi Tutto »
No Comment
No Comment
No Comment